Breadcrumb Breadcrumb

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Indietro

“La presenza straniera in Toscana”, pubblicata la prima nota dell’Osservatorio Regionale sull’Immigrazione

“La presenza straniera in Toscana”, pubblicata la prima nota dell’Osservatorio Regionale sull’Immigrazione

Quanti sono gli stranieri residenti in Toscana, qual è il loro contributo alle caratteristiche demografiche ed economiche della regione, e in che modo sono cambiati i flussi migratori negli ultimi anni?

A questa e ad altre domande risponde “La presenza straniera in Toscana”, il primo numero della nuova serie Note Rapide sulla Immigrazione inaugurata dall’Osservatorio Regionale sull’Immigrazione. Nella Nota si elaborano statistiche ufficiali su immigrati residenti, rifugiati, richiedenti asilo, persone appena sbarcate e persone dimoranti nei centri di accoglienza, e si avanzano stime sulla migrazione irregolare.

 
Il lavoro è a cura di IRPET, Regione Toscana e ANCI Toscana, e rientra negli sforzi più ampi dell’Osservatorio formato da IRPET, Centro Studi IDOS, CARITAS, Fondazione Leone Moressa e dal foro Neodemos a partire dal convegno “Immigrazione, Impresa e Lavoro - Scenari di una Toscana in trasformazione” dello scorso 17 giugno.
 

Clicca qui per leggere la Nota 1/2019

 

(immagine da: irpet.it)

Ultimo aggiornamento: 31.07.2019
Condividi