Breadcrumb Breadcrumb

Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

28 febbraio 2020

Il bilancio di Famiglia Cristiana: “Decreto Sicurezza ha creato insicurezza”. Bugli: “senza integrazione aumenta conflitto”

Il bilancio di Famiglia Cristiana: “Decreto Sicurezza ha creato insicurezza”. Bugli: “senza integrazione aumenta conflitto”

“Sicurezza? A giudicare dalle conseguenze, spesso drammatiche, sembrerebbe di no”. Così inizia l’articolo di Famiglia Cristiana dedicato al bilancio del drammatico impatto sociale del Decreto Sicurezza a un anno e mezzo dalla sua approvazione. 


Già secondo il report “I nuovi irregolari in Italia”, pubblicato dall’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale a dicembre, il Decreto Sicurezza e l’abolizione della protezione umanitaria avrebbero infatti più che raddoppiato il numero di persone irregolari previste nell’ultimo anno, contribuendo al superamento della quota di 670 mila. 

Nell’articolo, l’assessore Bugli ha denunciato le minacce poste dal Decreto, ancora in vigore, e ha raccontato a Famiglia Cristiana alcune delle soluzioni sperimentate da Regione Toscana per promuovere e preservare il proprio modello virtuoso di accoglienza diffusa. 


Clicca qui per leggere l’articolo integrale

 

Immagine tratta da: Pexels.com

(In collaborazione con Toscana Notizie - Agenzia di informazione della giunta regionale)

Condividi